fbpx
  • Genere:thriller, drammatico, fantascienza
  • azione               ★★★★              durata 1h 59 min
  • suspense            ★★★★
  • ambientazione   ★★ 
  • effetti speciali    ★★★
  • intensità            ★★★★★
  • recitazione ★★★★★

Il film ispirato al noto romanzo dell’autore statunitense Cormac McCarthy è sicuramente (a mio parere) uno dei capolavori del cinema.

Film forte, crudo, commovente, sicuramente non adatto ai deboli di stomaco, è uno dei miei preferiti nel suo genere.Padre e figlio sono costretti a viaggiare in un mondo post-apocalittico, disabitato, senza luce, portando con loro solo ciò che è strettamente necessario per sopravvivere nel lungo viaggio verso il mare, dove potrebbero finalmente rivedere la luce. In un’ umanità completamente spoglia e immorale, le poche persone che ancora barcollano in questo mondo grigio si dedicano al cannibalismo e alla disperazione. Ma è la relazione padre-figlio l’aspetto più interessante e commovente della narrazione: in circostanze del tutto sfavorevoli sono gli unici che mantengono in vita la fiamma della speranza, in una ricerca della felicità che seppur apparentemente impossibile li accomuna.

 

Film entusiasmante, profondo, i dialoghi sono brevi ma intensi e sta allo spettatore riuscire a comprendere il significato profondo di un film sicuramente da non perdere.

Consigliatissimo!!

Filippo Bernardi

https://youtu.be/ezqxrEmZAMM

 

F.B.

Di F.B.