fbpx

Lo sport del momento: il calisthenics

Cari lettori, benvenuti in questo nuovo articolo! Di seguito vi presento una delle discipline sportive, che passo dopo passo, inizia a presentarsi ad un pubblico sempre più vasto: il calisthenics.

Il calisthenics è una disciplina sportiva a corpo libero, dove gli atleti usano il peso del proprio corpo per potersi allenare. Le origini del calisthenics sono antichissime, basti pensare che veniva inserito negli addestramenti militari dell’esercito spartano! Ancora oggi è praticato da molte unità militari, oltre che dalle squadre sportive e durante l’ora di educazione fisica in diversi paesi del mondo.

Oggi, anche se il calisthenics non è riconosciuto in Italia come uno sport ufficiale, esistono diversi movimenti che si pongono l’obiettivo di diffondere l’allenamento a corpo libero, organizzando eventi sportivi al livello nazionale ed internazionale.

Perché cominciare a praticare il calisthenics? Chi inizia a dedicarsi a questo sport lo fa per due motivi: per migliorare la propria condizione fisica ed aumentare la forza. Dalla pratica ne conseguono molti benefici, fra cui un maggiore controllo del corpo, un’elevata esplosività ed una migliorata resistenza alla fatica.

Motivi per non iniziare? Nessuno, neanche adesso in quarantena, anzi: il calisthenics ci viene in nostro aiuto, perché si presenta come un nuovo compagno per passare queste lunghe giornate e per salvaguardare le nostre prestazioni e condizioni fisiche.

Infatti:

  •  Il calisthenics è una disciplina che si può praticare letteralmente ovunque: in palestra, al parco oppure a casa, in compagnia oppure da soli: gli unici strumenti di cui si ha bisogno sono il pavimento e la gravità;
  • Chiunque può iniziare a fare calisthenics, senza alcuna distinzione di età o livello di forza: uno degli aspetti più interessanti è il fatto che esisterà sempre un movimento adatto al livello di ogni persona.

Quindi che aspettare: le uniche cose che contano sono i propri obiettivi e la motivazione per raggiungerli!

A.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *